Stoner: "Non credo che aiuterò Pedrosa"

L'australiano ha spiegato che nessuno della Honda gli ha chiesto di mettersi al servizio del team

Stoner:
Tra i vari passaggi della conferenza stampa di oggi a Motegi, quello più interessante è stato senza ombra di dubbio quello che ha avuto per protagonista Casey Stoner e l'eventualità che la Honda possa impartire qualche ordine di scuderia all'australiano, che rientra in Giappone dopo tre gare in seguito ad uno stop forzato di tre gare, dovuto all'infortunio alla caviglia rimediato ad Indianapolis. Nelle scorse settimane Dani Pedrosa aveva detto di non volere aiuti dal suo compagno di squadra, spiegando di voler conquistare il titolo della MotoGp solo se se lo fosse meritato in pista e anche il due volte iridato oggi è sembrato in linea con questo pensiero. "Voglio precisare che in HRC non mi hanno chiesto nulla e personalmente non credo che aiuterò Pedrosa. Ho sempre detto che i titoli vanno vinti da soli, meritandoseli in pista" ha tagliato corto Casey, che comunque solo domani capirà se sarà in grado di puntare al successo fin dalla tappa giapponese o meno.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Casey Stoner
Articolo di tipo Ultime notizie