Pedrosa: "La gomma posteriore era distrutta!"

condividi
commenti
Pedrosa:
Redazione
Di: Redazione
27 ott 2013, 09:16

Dani si accontenta del terzo posto ed esce dalla lotta per il mondiale, ma è parso rinunciatario

Pedrosa:
Daniel Pedrosa è il grande sconfitto di Motegi. Lo spagnolo conosceva Motegi, la pista di proprietà della Honda, e avrebbe dovuto sfruttare il vantaggio di avere più informazioni rispetto a Marc Marquez che, invece, era al debutto. "Camomillo" ha concluso al terzo posto, piuttosto staccato dai primi due, dopo aver dato la sensazione nei primi giri di essere il più veloce. C'è chi sostiene che Dani abbia ricevuto un ordine si scuderia di non dare fastidio al leader del mondiale, per cui non avrebbe cercato rischi inutili... Ovviamente Pedrosa non è della idea... "Ho fatto una buona partenza, ma poi ho perso un po' del vantaggio stando all'esterno della prima curva. Comunque mi sono riportato al terzo posto quando Rossi ha fatto il suo errore. In quel momento avevo un buon passo, ma poi ho dovuto mollare perché sono arrivato con la gomma dietro che era distrutta". Insomma, Daniel ha cercato di stare con i primi due, ma avrebbe passato Marc se ne avesse avuto la possibilità? "Ho provato a fare il mio meglio..." è stata la risposta lapidaria del catalano, con un'aria un po' scocciata. Anche perché Pedrosa è ormai fuori dalla lotta per il mondiale. Tanto per cambiare...
Prossimo articolo MotoGP
Yamaha festeggia le 200 vittorie in casa della Honda

Previous article

Yamaha festeggia le 200 vittorie in casa della Honda

Next article

Valentino: "Non avevo comunque il passo per il podio"

Valentino: "Non avevo comunque il passo per il podio"

Su questo articolo

Serie MotoGP
Autore Redazione
Tipo di articolo Ultime notizie