Valentino: "Come ritmo non siamo lontani"

Il ducatista è soddisfatto del lavoro fatto oggi, Hayden invece è ancora dolorante

Valentino:
Dopo tre turni condizionati dal meteo incerto, le qualifiche del Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini si sono svolte con il sole, su pista asciutta. Valentino Rossi, che ha trovato un buon set-up per la sua Desmosedici equipaggiata di un nuovo telaio e un nuovo forcellone, ha ottenuto un buon sesto tempo che domani gli consentirà di partire dalla seconda fila dello schieramento. Dopo aver girato bene nel turno bagnato del mattino, quando il ritmo necessariamente più lento non metteva troppo sotto sforzo la mano convalescente, in qualifica Nicky Hayden ha faticato maggiormente. La mano destra, convalescente dalla caduta di Indianapolis, non ha ancora abbastanza forza per permettergli di spingere al limite e dopo un certo tempo il dolore si fa più accentuato. Valentino Rossi: "Oggi è andata abbastanza bene. Il lavoro fatto nei test è stato sicuramente positivo ma, cosa ancora più importante, oggi abbiamo provato un set-up che mi è piaciuto e che mi ha permesso di essere più veloce. Per questo motivo abbiamo fatto tutto il turno girando su un passo vicino a quelli degli altri, migliorando uscita dopo uscita. Pensavo che avrei potuto fare anche meglio, girare in 1’34 basso, ma va bene comunque. Siamo in seconda fila e anche come ritmo non siamo lontani. Domani nel warm-up proveremo ad affinare ancora qualche cosa perché penso che gli altri miglioreranno". Nicky Hayden: "Questa mattina fino a quando la pista è rimasta umida, è andato tutto alla grande. Anche senza aver lavorato sul set-up nei due giorni precedenti, la moto è andata bene fin da subito. Al pomeriggio le qualifiche sono volate: abbiamo fatto un paio di piccole modifiche, positive, ma, anche se non mi piace trovare scuse, la mano ha cominciato a farmi davvero male, oltre a non avere abbastanza forza. Alla fine ho trovato anche tante CRT. Pensavo di aver tempo per un ultimo tentativo ma ho preso bandiera. Domani mattina vedremo come mi sento".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Nicky Hayden , Valentino Rossi
Articolo di tipo Ultime notizie