Misano ha tolto l'erba sintetica dalle vie di fuga

Misano ha tolto l'erba sintetica dalle vie di fuga

La pista romagnola, oltre a riasfaltare completamente il manto, ha messo il cemento oltre i cordoli

A Misano hanno investito oltre un milione di euro per un totale rifacimento del manto asfaltato della pista internazionale e per l'adeguamento delle vie di fuga alle esigenze di sicurezza dettate dalla FIM e dalla FIA.

Nell'immagine Alex Galli è possibile notare l'intervento fatto all'esterno del cordolo dell'uscita della curva del Tramonto: i tappetini di erba sintetica specie se bagnati, sono stati causa di diversi brutti incidenti, sono stati sostituiti da una gittata in cemento, seguendo le nuove norme di sicurezza che la Federazione Moticiclisitica e quella dell'Auto hanno recepito.

Si tratta di un importante passo avanti per un impianto che sarà chiamato ad ospitare sia una prova della MotoGP che della SBK. Particolarmente apprezzato anche il totale rifacimento dell'asfalto che è stato pensato per contrastare gli effetti della salsedine e dell'umidità.

Oltre alla riprofilatura di curve e cordoli, sono stati tracciati due nuovi raccordi, alla Brutapela e alla curva dell'Acquedotto che consentono un utilizzo differenziato dell'impianto che è stato ultimato dopo oltre due settimane di lavori con 80 operatori, 50 mezzi e sistemi di posizionamento 3D basati sul rilievo a laser DTS™ per stendere oltre 5000 tonnellate di asfalto speciale seguendo le indicazioni d Jarno Zaffelli della Dromo - Italian Applied Circuit Design che ha curato la progettazione degli interventi che sono stati affidati alla Pesaresi Spa.

Soddisfatto Andrea Albani, direttore del Misano International Circuit: "Ora abbiamo una struttura moderna e sicura con la quale possiamo affrontare una stagione 2015 ricca di importanti impegni agonistici. Abbiamo fatto tutti gli interventi che ci sono stati chiesti dal mondo delle moto e delle automobili da corsa".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Articolo di tipo Ultime notizie