Max Biaggi per ora fatica con i freni in carbonio

Max Biaggi per ora fatica con i freni in carbonio

Il "Corsaro" su Twitter: "Non guardo ai tempi per ovvi motivi". I riferimenti infatti sarebbero più alti

Per ora non sembrano trovare conferma i tempi sotto all'1'50" che erano stati attribuiti a Max Biaggi nel secondo run del test che sta effettuando al Mugello, in sella alla Ducati Desmosedici GP13 del Team Pramac orfana in queste giornate dell'acciaccato Ben Spies. In realtà pare che il "Corsaro" per ora abbia preferito prendersela decisamente con più calma per adattarsi alle gomme e soprattutto ai freni in carbonio, che sono proibiti in Superbike, e con i quali quindi non si confrontava da anni. Pochi minuti fa, nell'edizione delle 13 di Sportmediaset, lo storico inviato di Italia 1 Paolo Beltramo, rimasto anche lui fuori dalle porte del tracciato toscano in attesa di notizie, ha parlato di una trentina di giri completati, con il migliore che sarebbe stato intorno all'1'53"-1'54". Lo stesso Max poco fa su Twitter ha confermato: "Non guardo i tempi per ovvi motivi, ma c'è da divertirsi. Si torna a scuola".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Max Biaggi
Articolo di tipo Ultime notizie