Marquez non si sente ancora pronto per il podio

Marquez non si sente ancora pronto per il podio

L'obiettivo per le prime gare del 2013 è di maturare e progredire costantemente

Il suo esordio in MotoGp è stato senza ombra di dubbio positivo, visto che è riuscito piuttosto rapidamente ad arrivare a girare sui tempi dei migliori, ma Marc Marquez non vuole avere troppa fretta di bruciare le tappe. Anche se in molti lo vedono pronto a lottare per il vertice fin da subito, il campione del mondo della Moto2 ha spiegato di non voler andare in Qatar per la prima gara pensando subito al podio. "In questo momento non penso che sia fattibile" ha detto ad AS quando gli è stato chiesto se si vede in grado di portare la sua RC213V sul podio di Losail. "Con questo non voglio dire che lo escludo, è solo impossibile da prevedere, inoltre la Honda mi ha detto che è meglio che io rimanga calmo". "Quello che vogliono vedere sono dei progressi e che io mi prenda il mio tempo per migliorare. I test sono andati meglio di quanto immaginassi. In Malesia pensavo che sarebbero stati tre giorni durissimi, ma ho preso confidenza con la moto rapidamente, iniziando subito a provare cose nuove" ha aggiunto. "In ogni caso so che la strada da percorrere è ancora lunga e spero di riuscire a tirare fuori il massimo dai test restanti" ha concluso.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Articolo di tipo Ultime notizie