Marquez non ha intenzione di cambiare approccio

Marquez non ha intenzione di cambiare approccio

Anche a Phillip Island penserà solo ad esprimersi al meglio, ma sulla sua strada troverà un Pedrosa determinato

Marc Marquez è ad un passo dal coronare il sogno di laurearsi campione del mondo all'esordio in MotoGp. Questo fine settimana, a Phillip Island, avrà il suo primo match point, visto che arriva in Australia con un vantaggio di 43 punti nei confronti di Jorge Lorenzo e con 54 su Dani Pedrosa. Il pilota della Honda però non sembra avere intenzione di cambiare il suo atteggiamento in pista. "E' stato un buon weekend quello che abbiamo vissuto in Malesia, perchè abbiamo preso punti importanti per il campionato. Ora ci dirigiamo subito verso l'Australia per la prossima gara e abbiamo bisogno di mantenere la stessa mentalità, perchè fino ad ora ha funzionato bene" ha detto "El Cabronsito". "Phillip Island sarà una tappa molto importante per il campionato, perchè restano solamente tre gare ed ogni punto inizia a fare la differenza. Cercheremo di affrontarla con l'approccio di ogni weekend di gara: lavorare duro fin dall'inizio e mantenere alta la concentrazione" ha aggiunto. Dopo la bella vittoria di domenica scorsa a Sepang, Pedrosa invece non cita neanche la classifica iridata e pensa soprattutto a chiudere in bellezza questo 2013, che ancora una volta è stato ricco di insidie per lui. "Sono molto felice per la mia prestazione in Malesia e tutta la squadra ha fatto un grande lavoro. Ho avuto solo due giorni di riposo dopo la gara, ma la testa è già rivolta a Phillip Island, perchè voglio chiudere la stagione al meglio. La pista è molto divertente e non vedo l'ora di provare il nuovo asfalto. In passato ho avuto risultati contrastanti, ma arrivo per puntare al massimo".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Articolo di tipo Ultime notizie