Marquez al lavoro alla Honda in galleria del vento

Marquez al lavoro alla Honda in galleria del vento

Marc si è fermato in Giappone prima di recarsi a Sepang per il test della settimana prossima

L'ultimo mese della stagione 2012 si sta rivelando particolarmente intenso per Marc Marquez: il giovane pilota spagnolo ha festeggiato il titolo iridato della Moto2, poi a Valencia ha avuto modo di fare il suo esordio in sella alla Honda RC213V ufficiale con la quale debutterà in MotoGp nel 2013. Un test che ha lasciato a bocca aperta tutti gli addetti ai lavori, visto che nell'arco di appena una trentina di giri, per di più disputati su una pista sicuramente in condizioni non ottimali, vista la pioggia caduta nelle ore e nelle giornate precedenti, è riuscito subito a portarsi a poco più di 1" dal compagno di squadra Dani Pedrosa. Davvero tanta roba se si pensa che parliamo del pilota che ha vinto più gare nel 2012 con i suoi sette successi, ma soprattutto alle difficoltà vissute alla prima uscita da tutti gli altri rookie nelle stagioni passati, compreso quel Marco Simoncelli che si stava dimostrando uno degli astri nascenti della MotoGp prima di quel tragico incidente che lo ha portato via a fine 2011. Gli impegni di "El Cabronsito" però non sono ancora terminati, perchè la settimana prossima scenderà in pista per ben tre giorni a Sepang (non è ancora chiaro se ci sarà anche Pedrosa o meno) per continuare il suo apprendistato con la nuova realtà prima che con il mese di dicembre scatti il blocco dei test. Nel frattempo però lo spagnolo è stato invitato in Giappone dalla Honda, dove lavorerà in galleria del vento. A quanto pare la Casa "alata" non vuole lasciare nulla al caso e probabilmente lavorerà per migliorare l'efficienza aerodinamica della posizione di guida di Marc, magari rifinendo anche le carene della RC213V in base alle misure del suo nuovo pupillo.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Articolo di tipo Ultime notizie