Hayden-Team Aspar: manca solo l'annuncio

Hayden-Team Aspar: manca solo l'annuncio

Le due parti ormai dovrebbero aver raggiunto un accordo per far salire l'americano sull'Aprilia

Manca ancora l'annuncio ufficiale, ma ormai il passaggio di Nicky Hayden al Team Aspar nella prossima stagione è ormai da considerarsi cosa fatta. Il pilota americano, scaricato dalla Ducati per far spazio a Cal Crutchlow nel 2014, ha raggiunto un accordo per salire in sella alla rinnovata Aprilia, che il prossimo anno dovrebbe essere più simile ad una "Production Racer" che ad una CRT, con tanto di motore con valvole pneumatiche e cambio seamless. Con ogni probabilità non sarà Aleix Espargaro a dividere il box con lui. Lo spagnolo sembra davvero intenzionato ad approdare al Forward Racing per salire su una delle Yamaha M1 che saranno fornite alla squadra di Giovanni Cuzari, ma resta da sciogliere il nodo della pesante penale da pagare per liberarlo dal suo vincolo con "Aspar" Martinez, che non pare intenzionato a fargli neppure un euro di sconto. Sia il pilota spagnolo che la squadra che ha scelto per il futuro si stanno danno dando da fare per trovare questi 600.000 euro e nel frattempo anche Martinez ed il suo staff si sono dati da fare per cercare delle alternative: i nomi che circolano sono quelli di Yonny Hernandez, che intanto concluderà la stagione in sella alla Ducati, ma anche quello di Eugene Laverty, fresco della doppietta messa a segno in Turchia in SBK.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Nicky Hayden , Aleix Espargaro
Articolo di tipo Ultime notizie