Barbera: "Peccato per il dritto finale"

Lo spagnolo è convinto di avere il passo per fare meglio del nono posto a Losail

Barbera:
La prima gara della stagione sul Circuito di Losail, in Qatar, è terminata con un nono posto per Hector Barbera. Lo spagnolo non si è risparmiato durante il Gp del Qatar per regalare al Team Pramac una bella prestazione, ma come accade spesso nelle gare, c'è qualcosa che non è andato per il verso giusto. Dopo una partenza non brillante, Hector ha lottato a lungo per essere il primo pilota in sella alla Ducati, ingaggiando una bella battaglia con Nicky Hayden, Stefan Bradl e Valentino Rossi. Nel tentativo di riuscire nell'impresa, sul finale di gara, un "dritto" ha costretto il pilota valenciano a perdere alcune posizioni. Hector è poi transitato sotto alla bandiera a scacchi nono. Hector Barbera: "Sono felice al di là del risultato finale di come è andata la gara. Mi sono molto divertito a guidare a Losail, peccato per la brutta partenza che ho fatto perchè il mio ritmo di gara, guardando i tempi era da quinto/sesto posto. In questa pista ci sono solo due punti dove si poteva passare e quando ho visto che potevo giocarmi il sesto posto ho fatto quello che dovevo fare. Peccato per il dritto... La mia moto era decisamente a posto e il mio obiettivo di finire primo tra i piloti Ducati è decisamente alla mia portata. D'altronde non facevo gare dalla Malesia dello scorso anno. Quella di Valencia non è stata nemmeno una gara, non ero in forma. Questa Ducati, comunque, è una moto guidabile con la quale sono sicuro ci leveremo delle soddisfazioni. La prossima gara sarà a Jerez de la Frontera, una pista che non mi piace molto, ma dove in inverno abbiamo fatto bene". Francesco Guidotti: "Se non fosse stato per la partenza, completamente sbagliata, il ritmo di gara è stato molto buono, potevamo fare un buon risultato. Sono molto felice del feeling che si è andato creando tra il pilota e la squadra, sembra che i ragazzi del Team Pramac lavorino da sempre con Hector, questo decisamente ci fa ben sperare per le prossime gare".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Hector Barbera
Articolo di tipo Ultime notizie