Pedrosa si lamenta del traffico incontrato in Q2

Pedrosa si lamenta del traffico incontrato in Q2

Lo spagnolo comunque è soddisfatto della prima fila e pensa di poter fare bene domani

Dopo le grandi difficoltà vissute nelle prove libere, nel finale della Q2 Dani Pedrosa è riuscito a piazzare la sua zampata, portando la sua Honda RC213V in prima fila. Un risultato che lo soddisfa, anche se alla fine delle prove lo spagnolo si è lamentato del grande traffico incontrato durante i 15 minuti del "time attack". "Abbiamo fatto un buon lavoro per migliorare il comportamento della gomma nell'ultimo turno di libere e abbiamo abbassato abbastanza i nostri tempi. In qualifica poi devo dire che non è per niente facile, perchè anche se siamo poche moto in pista c'è sempre traffico. Io ho girato con altri quattro o cinque piloti che andavano forte, ma la prima fila è un buon risultato, anche se spero di riuscire a migliorare ancora un po' la moto nel warm-up di domani" ha detto il vice-campione del mondo.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Articolo di tipo Ultime notizie