Loris Capirossi si diverte sulla Yamaha a Valencia

Loris Capirossi si diverte sulla Yamaha a Valencia

Loris ha fatto 5 giri con la M1 di Smith e per poco non faceva il miglior tempo di oggi!

La MotoGp ha perso Casey Stoner, ma questa mattina ha ritrovato un altro big del passato: i test di Valencia hanno infatti dato a Loris Capirossi l'opportunità di guidare l'ultima 1000 che mancava al suo repertorio. Il pilota imolese, che ha appeso il casco al chiodo nel 2011, al termine della era delle 800, aveva già avuto modo di cimentarsi in sella alla Honda e alla Ducati, ma anche la Yamaha gli aveva fatto una promessa in questo senso, che è stata mantenuta questa mattina. Nonostante le condizioni climatiche avverse, "Capirex" non ha avuto paura di infilarsi tuta e casco ed è sceso in pista completando 5 giri con la M1 di Bradley Smith. Ma la cosa più bella è che è pure andato forte, facendo segnare il secondo miglior tempo assoluto della giornata. E' vero che poi nell'arco della giornata le condizioni sono peggiorate, ma è altrattanto vero che in pochi passaggi è riuscito a realizzare una prestazione quasi identica a quella della Honda di Alvaro Bautista: 1'35"936 il tempo dello spagnolo, 1'35"954 quello di Loris. Davvero niente male per un "pensionato".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Loris Capirossi
Articolo di tipo Ultime notizie