Capirossi confida molto nel potenziale della Ducati

Capirossi confida molto nel potenziale della Ducati

Loris deve solo adattarsi allo stile di guida richiesto dalla Desmosedici GP11

Nei primi test collettivi stagionali, andati in scena la scorsa settimana a Sepang, Loris Capirossi ha viaggiato quasi sempre nelle parti basse della classifica. Nonostante tutto, il veterano italiano guarda con entusiasmo alla stagione 2011, confidando molto nel potenziale della Ducati Desmosedici GP11. Stando alle prime indicazioni di Capirex, sarebbe solo l'adattamento alla moto di Borgo Panigale ad averlo rallentato in queste prime uscite, in quanto richiede uno stile di guida diverso rispetto alla Suzuki GSV-R con cui ha corso nelle ultime tre stagioni. "Mi piace molto la squadra e sono felice di lavorare con la Ducati ancora una volta" ha detto Capirossi. "Devo cambiare un po' il mio stile di guida perché ho guidato la Suzuki per tre anni, una moto completamente diversa". Sul potenziale della GP11 infatti Loris sembra avere davvero pochi dubbi: "Il potenziale della GP11 è molto alto, è solo che in questo momento non lo sto usando a pieno regime. Ho tempo per migliorare il mio stile e lavorare, e credo che saremo pronti per la prima gara!".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Loris Capirossi
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag tuning