Lorenzo: "Non ho problemi con Marquez"

Pace fatta dopo l'ultima curva di Jerez, ma Jorge non molla: "Voglio migliorare la sicurezza"

Lorenzo:
La conferenza stampa che ha aperto il weekend di Le Mans è stata anche l'occasione per ulteriore chiarimento tra Jorge Lorenzo e Marc Marquez dopo il contatto avvenuto all'ultima curva a Jerez de la Frontera. Il campione del mondo ha spiegato di aver fatto pace con il rivale della Honda sul volo aereo che li portava via dalla spagna ed ha sottolineato di non avere nulla contro il collega. Delle due, il pilota della Yamaha sembra più preoccupato per l'immobilismo della direzione gara di fronte a situazioni come questa, che spesso non sono neppure oggetto di investigazione: "C’erano almeno 300 persone sull’aereo ed io e Marc ci siamo ritrovati seduti uno accanto all’altro. È stato divertente. Ci siamo stretti la mano. Come ho già detto non ho problemi con lui, voglio solo migliorare la sicurezza del nostro sport". Poi sulla manovra di Marquez ha aggiunto: "Quando vedi un po’ di spazio, ci provi! Non ho nulla contro Marc. Ma non stiamo utilizzando il sistema di punti, e mi piacerebbe che si utilizzasse. Credo che ci si possa trasformare in piloti più logici… E in più io sono cambiato solo perché nel 2005 sono stato penalizzato". Più sintetico Marquez, che ha ribadito di essere convinto della bontà della sua manovra: "Se lo fai al primo giro o nel mezzo della gara capirei la penalità, ma nell’ultimo… Io credo che ai fans sia piaciuto".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Jorge Lorenzo
Articolo di tipo Ultime notizie