Le Mans, libere 2: Stoner risponde alle Yamaha

condividi
commenti
Le Mans, libere 2: Stoner risponde alle Yamaha
Di: Matteo Nugnes
22 mag 2010, 11:07

Lorenzo lo tallona a 15 millesimi; brutta caduta per Spies che accusa una forte contusione

Ieri Casey Stoner era stato beffato in extremis da Valentino Rossi, ma questa mattina il ducatista si è rifatto andando a prendersi il miglior tempo nella seconda sessione di prove libere della MotoGp a Le Mans. L'australiano ha abbassato di un paio di decimi il riferimento di Rossi di ieri, girando in 1'34"209 e precedendo di appena 15 millesimi la Yamaha di Jorge Lorenzo, sempre molto veloce sul tracciato francese. Un paio di decimi più indietro c'è proprio Rossi, seguito a ruota dalle due Honda HRC di Daniel Pedrosa ed Andrea Dovizioso. Dopo i primi cinque poi i distacchi aumentano decisamente, ma in sesta piazza c'è un sorprendente Aleix Espargaro, al primo exploit importante da quando corre nella classe regina. Nicky Hayden invece è solo settimo. Paura per Ben Spies nei primi minuti della sessione: l'americano si è reso protagonista di una brutta caduta e all'inizio si temeva anche per la sua incolumità. Gli accertamenti svolti alla clinica mobile però parlano solo di una forte contusione al piede sinistro. Non sembra farcela invece Alvaro Bautista, finito anche a terra, ma fortunatamente senza conseguenze, così come Mika Kallio e Marco Simoncelli, che chiude un terzetto tricolore in dodicesima posizione, giusto alle spalle di Loris Capirossi e del compagno di box Marco Melandri. MOTO GP, Le Mans, 22/05/2010 Seconda sessione di prove libere 1. Casey STONER - Ducati - 1'34"209 2. Jorge LORENZO - Yamaha - 1'34"224 +0"015 / 0"015 3. Valentino ROSSI - Yamaha - 1'34"451 +0"242 / 0"227 4. Dani PEDROSA - Honda - 1'34"497 +0"288 / 0"046 5. Andrea DOVIZIOSO - Honda - 1'34"538 +0"329 / 0"041 6. Aleix ESPARGARO - Ducati - 1'34"957 +0"748 / 0"419 7. Nicky HAYDEN - Ducati - 1'34"970 +0"761 / 0"013 8. Randy DE PUNIET - Honda - 1'34"985 +0"776 / 0"015 9. Colin EDWARDS - Yamaha - 1'35"015 +0"806 / 0"030 10. Loris CAPIROSSI - Suzuki - 1'35"083 +0"874 / 0"068 11. Marco MELANDRI - Honda - 1'35"511 +1"302 / 0"428 12. Marco SIMONCELLI - Honda - 1'36"010 +1"801 / 0"499 13. Hector BARBERA - Ducati - 1'36"048 +1"839 / 0"038 14. Hiroshi AOYAMA - Honda - 1'36"175 +1"966 / 0"127 15. Mika KALLIO - Ducati - 1'42"708 +8"499 / 6"533 16. Ben SPIES - Yamaha - 1'42"712 +8"503 / 0"004 17. Alvaro BAUTISTA - Suzuki - 1'44"784 +10"575 / 2"072
Prossimo articolo MotoGP
Bautista si arrende: salta il Gp di Francia

Previous article

Bautista si arrende: salta il Gp di Francia

Next article

Melandri lascia la Ohlins per la Showa

Melandri lascia la Ohlins per la Showa

Su questo articolo

Serie MotoGP
Piloti Casey Stoner
Autore Matteo Nugnes
Tipo di articolo Ultime notizie