Lewis Hamilton rivede se stesso in Marc Marquez

Lewis Hamilton rivede se stesso in Marc Marquez

La grinta del pilota della Honda gli ricorda quella dei suoi primi passi in Formula 1 con la McLaren

Un ospite speciale è arrivato ieri nel paddock di Le Mans in occasione della gara della MotoGp. Nei box del tracciato francese, dove sogna un giorno di disputare la storica 24 Ore, si è infatti visto l'ex campione del mondo di Formula 1 Lewis Hamilton. Il pilota della Mercedes si è intrattenuto soprattutto con i due piloti ufficiali della Yamaha, Jorge Lorenzo e Valentino Rossi, con i quali condivide lo sponsor Monster Energy, scambiandosi il casco con il campione del mondo in carica. Lewis è parso affascinato da questo mondo completamente nuovo per lui: "L'atmosfera è incredibile ed è fantastico vedere così tanta gente qui. E' la prima volta che assisto ad una gara MotoGp ed è super! In generale impazzisco per tutti i tipi di competizione, ma seguivo questo sport da troppo tempo ed era il momento di vedere una gara dal vivo. Sono un tifoso delle due ruote, e ho un paio di moto a casa" ha detto ai microfoni di MotoGp.com. Nonostante i buoni rapporti con Lorenzo e Vale, a colpire particolarmente Hamilton è stato però Marc Marquez, forse anche perchè sta ripercorrendo le sue stesse orme (nel 2007 sfiorò il titolo al debutto in Formula 1 con la McLaren). "È un bel salto e probabilmente sente un po’ quello che ho provato io. È arrivato, corre con i big com’è successo a me. È abbastanza surreale. L’unica cosa da fare è godersi ogni momento di questa stagione" ha aggiunto.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Lewis Hamilton
Articolo di tipo Ultime notizie