Le curiosità statistiche del weekend di Assen

Le curiosità statistiche del weekend di Assen

Solo quattro piloti hanno chiuso a punti tutte le prime sei gare dell'anno

Come da tradizione, ad Assen il Motomondiale corre al sabato. Dunque, va di conseguenza che questa settimana il resoconto statistico redatto da Dorna e FIM arriva con un giorno d'anticipo. Eccovi quindi tutti i numeri da ricordare nell'arco del Gp d'Olanda: 100 – Saranno le partenze nel Campionato del Mondo di Danny Webb nel TT olandese. che ha corso stagioni integrali nella classe minore a partire dal 2007. Webb è il secondo più giovane a raggiungere questo traguardo nella classe Moto3/125cc dietro a Sandro Cortese. 65 – Sono i podi in MotoGp di Jorge Lorenzo. Solo sei piloti vantano più podi in carriera nella massima categoria: Valentino Rossi (142 podi), Mick Doohan (95), Giacomo Agostini (88), Eddie Lawson (78), Dani Pedrosa (76) e Casey Stoner (69). 39 anni – Sabato ricorrerà il 39º anniversario del debutto di Kenny Roberts nella classe 250 con una Yamaha nel TT olandese. Si qualificò in pole e concluse in terza posizione. 38 anni – Venerdì ricorrerà il 38º anniversario della prima vittoria di Barry Sheene nella classe 500cc nel TT olandese. Fu anche la prima vittoria per la RG500 Suzuki. Sheene superò Giacomo Agostini nella curva finale. 33 anni – Venerdì ricorrerà il 33º anniversario della prima delle due vittorie al TT di Jack Middelburg, nel 1980. Fu l'ultima volta che un olandese trionfò ad Assen nella classe regina. 26 – Tutte le vittorie di Lorenzo in MotoGp sono arrivate con una Yamaha. Le stesse di Eddie Lawson. L'unico che vanta più vittorie con la marca giapponese è Valentino Rossi con 46. 26 – Claudio Corti ha celebrato ieri il suo 26º compleanno. 24 – Jorge Lorenzo e Dani Pedrosa hanno concluso nella top2 insieme in 24 occasioni, entrambi hanno vinto in 12 occasioni. 21 anni – Giovedì ricorrerà il 21º anniversario dalla prima vittoria spagnola nella classe regina ad opera di Alex Criville, nel TT del 1992. Gli spagnoli contano oggi con 79 vittorie nella massima categoria. 6º – Con la sesta posizione in Catalunya Bradley Smith è diventato l'inglese più giovane a chiudere nella top 6 da quando Gary Lingham fu terzo nel GP del Belgio 1979 (gara boicottata dai top rider per motivi di sicurezza). 6 – Sia Luis Salom e Maverick Viñales hanno trovato il podio in Moto3 nelle prime 6 gare dell'anno. Non succedeva dal 1993 quando ci riuscì Kazuto Sakata nel 1993. Sakata concluse sul podio anche nella settima gara, ma non trovò il titolo che andò a Dirk Raudies. 4 – Solo quattro piloti MotoGp hanno trovato punti nelle prime sei gare dell'anno: Dani Pedrosa, Jorge Lorenzo, Andrea Dovizioso ed Aleix Espargaro.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Articolo di tipo Ultime notizie