Lorenzo: "Che piega all'ultima curva!"

Lo spagnolo esalta il suo T4 determinante per la pole, ma si aspetta una gara dura contro delle Honda veloci

Lorenzo:
Con un ultimo giro strepitoso Jorge Lorenzo ha messo la sua Yamaha in cima allo schieramento di partenza del Gp degli Stati Uniti di MotoGp. Lo spagnolo ha beffato due volte Casey Stoner, portandogli via sia la pole position che il primato della pista di Laguna Seca, che gli apparteneva ormai dal 2008. E' normale, dunque, che una volta arrivato al parco chiuso il maiorchino fosse abbastanza soddisfatto della sua performance. Jorge però non si vuole montare la testa, perchè è convinto che le due Honda abbiano il passo per stare con lui nella gara di domani. "E' importante essere in pole position qui in America per la Yamaha, anche se è più importante la gara di domani. Io però devo dire di averci provato fino all'ultimo, soprattutto nel T4: all'ultima curva mi sono piegato tantissimo e ho aperto il gas molto presto, perchè sapevo che bisognava attaccarsi ad ogni centesimo per fare la pole. Domani però mi aspetto una gara dura, perchè il ritmo di noi tre che siamo in prima fila è molto similare" ha detto Lorenzo.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Jorge Lorenzo
Articolo di tipo Ultime notizie