De Puniet fratturato, ma non molla

condividi
commenti
De Puniet fratturato, ma non molla
Redazione
Di: Redazione
24 lug 2011, 10:03

Randy ha problemi al processo trasverso di L3 ed L4 e al bacino, ma girerà nel warm up

Randy De Puniet, pilota del Pramac Racing Team, è caduto dopo pochi giri dall’inizio del turno di qualifica valido per il Gran Premio d’America. Dopo gli accertamenti medici sono stati rilevati una frattura del processo trasversale di L3 ed L4 a destra (si tratta in pratica deglia ancoraggi muscolari), oltre ad una sospetta frattura del bacino a destra. "Non c’è molto da dire. Ho commesso un errore cercando di spingere appena uscito dai box ma i pneumatici non erano probabilmente ancora pronti" ha detto il pilota francese. "Davvero un peccato perché il mio feeling in questa pista è stato buono in tutti i turni di prove e rovinare cosi questo weekend fa proprio male. Anche il dolore fisico è forte, riesco a muovermi con fatica, ma voglio provare a salire in moto per il warm up per capire se potrò partecipare alla gara".
Prossimo articolo MotoGP
Simoncelli: "Per il podio mancano ancora due decimi"

Previous article

Simoncelli: "Per il podio mancano ancora due decimi"

Next article

Miglior qualifica del 2011 per Valentino Rossi

Miglior qualifica del 2011 per Valentino Rossi

Su questo articolo

Serie MotoGP
Piloti Randy de Puniet
Autore Redazione
Tipo di articolo Ultime notizie