La Yamaha annuncia l'ingaggio di Pol Espargaro

La Yamaha annuncia l'ingaggio di Pol Espargaro

Lo spagnolo ha firmato un biennale e nel 2014 esordirà in MotoGp su una M1 del team Tech 3

L'ingaggio di Cal Crutchlow da parte della Ducati ha dato il via ad un vero e proprio effetto domino che ha scatenato il mercato piloti della MotoGp in questi primi giorni di agosto. Pochi minuti dopo il comunicato della Casa di Borgo Panigale, infatti, ne è arrivato un altro da parte della Yamaha, ma anche in questo caso parliamo di una notizia attesa ormai da tempo. La Casa di Iwata ha infatti annunciato di aver fatto firmare un contratto biennale a Pol Espargaro, astro nascente della Moto2 (attualmente è secondo nel Mondiale, alle spalle di Scott Redding), che nella scorsa stagione era stato l'unico capace di contrastare Marc Marquez nella sua rincorsa al titolo della classe di mezzo. Come detto, si tratta però di un'ufficializzazione ormai quasi scontata, visto che da diversi mesi sia Crutchlow che Herve Poncharal avevano sbandierato ai quattro venti l'accordo tra il 22enne spagnolo, fratello minore di quell'Aleix che sta sorprendendo con la ART-Aprilia CRT, e la Yamaha. Del resto il manager francese non poteva non essere informato dei fatti, visto che "Polyccio" nel 2014 debutterà nella classe regina proprio in sella ad una M1 della sua squadra. Nel comunicato diffuso oggi invece non si fa accenno al 2015, ma è chiaro che molto dipenderà anche dalle scelte che faranno Jorge Lorenzo e Valentino Rossi alla fine del 2014.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Pol Espargaro
Articolo di tipo Ultime notizie