La PBM non sarà al secondo test di Sepang

La PBM non sarà al secondo test di Sepang

La squadra britannica preferisce rimanere alla factory per prepararsi in vista del Qatar

La Paul Bird Motorsport non sarà in pista la settimana prossima, quando a Sepang andrà in scena la seconda tornata dei test collettivi di MotoGp. La squadra britannica, infatti, ha rivelato che preferisce rimanere nella sua factory per portare avanti lo sviluppo della PBM01-Aprilia. "Dopo aver pesato i pro ed i contro relativi alla partecipazione al secondo test di Sepang e alla fine abbiamo deciso di dedicare questo tempo alla preparazione della moto in vista del Qatar. Stiamo lavorando ad alcuni sviluppi importanti, quindi torneremo in pista solo nei test di Losail" ha detto il direttore tecnico Phil Borley. "Siamo soddisfatti delle prestazioni e dei feedback raccolti dai nostri piloti nel primo test a Sepang, che ci hanno dato delle buone indicazioni per lo sviluppo futuro, quindi non sentiamo il bisogno di tornare a lavorare in Malesia" ha aggiunto, ribadendo quindi che Michael Laverty e Broc Parkes non saranno della partita.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Broc Parkes
Articolo di tipo Ultime notizie