La PBM conferma Damian Cudlin fino a Motegi

La PBM conferma Damian Cudlin fino a Motegi

Il pilota australiano disputerà le prossime tre gare in sella alla PBM-Aprilia CRT

La Paul Bird Motorsport ha annunciato di aver confermato Damian Cudlin anche per il prossimo trittico di gare della MotoGp, che vedrà scendere in pista i piloti del Motomondiale a Sepang, Phillip Island e Motegi nello spazio di appena tre settimane. Il pilota australiano ha fatto il suo esordio a Motorland Aragon, salendo sulla PBM-Aprilia CRT, ovvero sulla moto realizzata internamente dalla struttura britannica, ritirandosi quando mancavano appena tre giri al calare della bandiera a scacchi. Il 31enne è stato chiamato per sostituire Yonny Hernandez, che completerà la stagione sulla Ducati del Team Pramac al posto dell'infortunato Ben Spies. La ART-Aprilia del colombiano è stata affidata però a Michael Laverty, mentre Cudlin ha ereditato la PBM del nordirlandese. L'accordo tra la squadra e Damian prevedeva il suo impegno anche nella gara di Phillip Island, ma escludeva le due gare in Malesia e Giappone. Tuttavia, l'australiano è riuscito a liberarsi dai suoi impegni nell'IDM Superbike e quindi sarà in griglia anche a Sepang e Motegi.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Damian Cudlin
Articolo di tipo Ultime notizie