La Honda ha scelto Rea come sostituto di Stoner

La Honda ha scelto Rea come sostituto di Stoner

Stasera Johnny arriverà a Brno e domani proverà la RC213V nei test collettivi

A dispetto delle voci che volevano Stefan Bradl come grande favorito, la Honda ha deciso di puntare su Jonathan Rea come sostituto dell'infortunato Casey Stoner per le prossime due gare del Mondiale MotoGp. Il pilota britannico, che oggi ha vissuto una domenica sfortunata nel Mondiale Superbike con un doppio ritiro al Moscow Raceway, arriverà questa sera a Brno e domani scenderà in pista con la RC213V dell'australiano nei test collettivi della classe regine: la conferma è stata data nel dopo gara del Gp della Repubblica Ceca da Livio Suppo. Johnny poi sarà impegnato anche nei test che andranno in scena tra due settimane a Motorland Aragon e, nel caso in cui Stoner non dovesse recuperare dall'intervento alla caviglia cui verrà sottoposto all'inizio della settimana prossima (e in questo senso i dottori sembrano essere stati piuttosto categorici), prenderà il suo posto anche nelle gare di Misano e proprio di Motorland Aragon. Fortunatamente, infatti, questi due appuntamenti non hanno nessuna concomitanza con il calendario del Mondiale Superbike, nel quale il pilota britannico difende proprio i colori della Casa giapponese con il team Ten Kate. Per Rea inoltre non si tratterà del debutto assoluto su una MotoGp, visto che nel dicembre del 2010 ebbe modo di provare la vecchia Honda RC212V 800.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Jonathan Rea , Casey Stoner
Articolo di tipo Ultime notizie