La Ducati invita Michele Pirro ai test del Mugello

La Ducati invita Michele Pirro ai test del Mugello

Il pilota del Team Gresini girerà insieme a Iannone. Petrucci è impegnato con la Suter-BMW a Vairano

Quest'oggi a Motoland Aragon scattano i test privati riservati a Honda e Yamaha, ma anche la Ducati non starà con le mani in mano nei prossimi giorni. Proprio come la settimana scorsa, quando ha lavorato a Misano mentre tutti gli altri giravano a Brno, la Casa di Borgo Panigale ha deciso di lavorare lontana dalla concorrenza e sarà in pista al Mugello. Assenti i due piloti titolari, ad occuparsi dello sviluppo saranno i giovani, ed in particolare Andrea Iannone. L'opzione del pilota abruzzese scadrà tra breve ed i prossimi tre giorni gli daranno l'opportunità di conoscere un po' meglio la Desmosedici (magari provando anche il nuovo motore) e decidere se cedere alla corte degli uomini in Rosso, accettando un posto nello junior team. Originariamente accanto a quella di Iannone era prevista la presenza di Danilo Petrucci, ma il portacolori della Ioda da domani sarà impegnato a Vairano, dove avrà modo di salire per la prima volta sulla Suter-BMW con cui correrà a partire dalla gara di Misano. Sicuramente non si tratta della CRT migliore del lotto, ma per lui potrà essere un passo avanti rispetto alla fin qui deludente Ioda-Aprilia. La novità è che quindi a dividere il lavoro con Iannone ci sarà un pilota decisamente inatteso. La Ducati ha infatti deciso di invitare Michele Pirro a provare la GP12. Una bella opportunità per il pilota del Team Gresini che avrà quindi modo di cimentarsi in sella ad una MotoGp vera e propria dopo aver corso questa prima parte di stagione con la problematica FTR-Honda CRT.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Michele Pirro , Danilo Petrucci , Andrea Iannone
Articolo di tipo Ultime notizie