La Bridgestone promuove l'anteriore asimmetrica

La Bridgestone promuove l'anteriore asimmetrica

La nuova gomma è stata provata a Brno e sarà utilizzata a Phillip Island e Valencia

La Bridgestone ufficializza che nella gare di fine stagione a Phillip Island e Valencia la Casa giapponese porterà nuova gomma anteriore asimmetrica che è stata provata nei test di Brno di lunedì scorso.

La conferma è arrivata da Shinji Aoki, Manager del Dipartimento Sviluppo di Bridgestone, dopo che in Repubblica Ceca sono stati valutati l'equilibrio tra la stabilità in frenata e l’aderenza in curva: due caratteristiche fondamentali di un pneumatico anteriore.

“Lunedì le condizioni della pista erano migliori di quelle di domenica - ha ammesso Aoki - , tanto che molti piloti hanno trovato il tempo usando la stessa combinazione di gomme utilizzata in gara. Abbiamo portato una nuova slick anteriore asimmetrica per avere il feedback dai piloti".

Il test è stato positivo anche se la pista non era adatta...
“Sebbene Brno sia un circuito abbastanza uniforme, abbiamo ugualmente voluto fornire questi nuovi tipi di pneumatici ai piloti perchè volevamo testarne la stabilitá in frenata e la percorrenza in curva”.

Aoki ha infine confermato l’impiego del nuovo pneumatico nelle trasferte di Australia e Valencia con il chiaro intento di: “...migliorare i livelli di sicurezza e portarli a uno step piú alto.”

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Articolo di tipo Ultime notizie