Lorenzo potrebbe tentare un altro recupero lampo

Lorenzo potrebbe tentare un altro recupero lampo

Contrariamente a quanto detto su Twitter, potrebbe andare a Laguna Seca: la sua squadra partirà sicuramente

Nella notte tra sabato e domenica Jorge Lorenzo aveva lanciato un messaggio chiaro su Twitter, dichiarando la sua intenzione di recuperare con calma dal secondo intervento alla clavicola sinistra a cui è stato sottoposto dopo l'incidente del Sachsenring, ipotizzando quindi il suo ritorno in sella alla Yamaha M1 per la gara di Indianapolis, a metà agosto. Nella giornata di ieri però lo scenario sembra essere cambiato, perchè al maiorchino sembra essere venuta la pazza voglia di provare un altro recupero lampo e partire alla volta di Laguna Seca per valutare se è possibile correre domenica prossima negli States. A fargli cambiare idea sarebbe stata la contemporanea assenza forzata di Dani Pedrosa in Germania, anche lui vittima di una microfrattura alla clavicola sinistra rimediata con un brutto highside nelle libere di sabato mattina, ma soprattutto di alcuni fastidiosi cali di pressione che hanno portato i medici della FIM a sconsigliargli di tornare in sella alla sua Honda. Per non avere rimpianti, la squadra ufficiale della Casa di Iwata ha già annunciato che porterà in California tutto il materiale e tutto lo staff che occupa la parte di box di Lorenzo, che dovrebbe avere tempo fino a mercoledì per decidere se seguire il suo team o meno. Fra due giorni infatti partirà l'ultimo volo buono per arrivare in tempo a Laguna Seca. Per quanto riguarda Dani, oggi si attende l'esito del check-up a cui sarà sottoposto a Barcellona ma, salvo particolari complicazioni, la sua presenza nel prossimo appuntamento non dovrebbe essere troppo a rischio.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Jorge Lorenzo
Articolo di tipo Ultime notizie