Jorge Lorenzo non ancora al 100% al Sachsenring

Jorge Lorenzo non ancora al 100% al Sachsenring

La clavicola ha ancora bisogno di tempo, ma lo spagnolo è convinto di poter vivere un buon weekend

"Al Sachsenring temo che sarà un po' dura per me dopo l'incidente di Assen. E' vero che in Olanda abbiamo ottenuto un grande risultato per me, per la squadra e per il campionato, ma devo essere realistico e so che il recupero della mia clavicola sarà ancora abbastanza lungo". Con queste parole Jorge Lorenzo ha iniziato a parlare del weekend che lo attende in Germania, a sole due settimane dalla frattura della clavicola sinistra e dal relativo intervento. Nonostante l'infortunio, il pilota della Yamaha arriva all'ottavo round stagionale con soli 9 punti di distacco da Dani Pedrosa e, dopo l'inatteso ed eroico quinto posto di Assen, spera di fare ancora meglio al Sachsenring, dove comunque non sarà ancora al 100%. "Ad Assen sono riuscito a gestire il dolore ed ho ottenuto un incredibile quinto posto, ma la situazione è che ho ancora bisogno di tempo per guarire completamente dall'infortunio. In Germania non sarò al 100%, ma sono abbastanza ottimista di poter disputare un buon weekend" ha spiegato il campione del mondo in carica. Del resto, i 10 giorni di riposo sembrano aver avuto un influsso positivo sulla sua forma fisica: "Ho avuto a disposizione una decina di giorni per riposarmi e migliorare la mia condizione, quindi sono convinto che potrò spingere almeno un pizzico in più rispetto all'Olanda. La pista non è sicuramente una delle mie preferite, ma devo pensare solo a fare del mio meglio".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Jorge Lorenzo
Articolo di tipo Ultime notizie