Lorenzo: "Rimanere calmi e pensare al campionato"

E' questo il credo del campione in carica in vista di Jerez, pista sulla carta favorevole alla Yamaha

Lorenzo:
L'ottimismo in vista di Jerez non sembra essere limitato alla parte del box Yamaha occupata da Valentino Rossi. Nonostante la dura lezione presa dalle Honda ad Austin, Jorge Lorenzo è pronto ad iniziare la stagione europea con tanta voglia di riscattarsi. Il tracciato andaluso è sicuramente più adatto alle caratteristiche delle M1, che erano andate molto forte durante i test invernali, inoltre è anche uno dei preferiti del campione del mondo in carica, che però vuole sempre rimanere concentrato sull'obiettivo finale: il titolo iridato. "Ora arriviamo a Jerez, una bella pista che è davvero speciale per tutti i piloti spagnoli che partecipano al Mondiale, che vengono sempre supportati da un pubblico davvero numeroso che viene ad assiepare le tribune. Dobbiamo rimanere calmi e pensare al campionato, perchè è molto lungo" ha detto il maiorchino, che poi è passato a spiegare i motivi che lo rendono sicuro di poter fare bene in Spagna. "Solitamente Jerez è una pista favorevole alla Yamaha, ma con dei piloti così forti in pista non si può mai sapere quali saranno i valori. Jerez comunque è più stretta ed ha un rettilineo decisamente più breve rispetto ad Austin, quindi dovremmo essere meno svantaggiati. Anzi, le curve scorrevoli dovrebbero aiutarci parecchio, inoltre parliamo di una delle mie piste preferite, quindi sono convinto che saremo competitivi" ha concluso.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Jorge Lorenzo
Articolo di tipo Ultime notizie