Ioda vicina all'Aprilia per il 2014. Arriva anche Corti?

Ioda vicina all'Aprilia per il 2014. Arriva anche Corti?

La squadra di Giampiero Sacchi conferma Petrucci e potrebbe avere un programma tutto Tricolore

Molto probabilmente lunedì non sarà tra i piloti che si daranno da fare nei test collettivi della MotoGp, ma potrebbero esserci delle novità importanti in vista della stagione 2014 per Danilo Petrucci (lui stesso ha ammesso ai microfoni di Italia2 di essere già in possesso del biglietto aereo per rientrare subito in Italia). Quello che è certo è che il pilota italiano difenderà ancora i colori della Iodaracing Project anche il prossimo anno e che non sarà più in sella alla Suter-BMW con cui ha corso nel 2013. Il ballottaggio sarebbe quindi tra la Ducati in versione "Open" e la ART-Aprilia. "Petrux" non ha nascosto che preferirebbe la seconda, avendola già utilizzata nella prima parte del 2012. La differenza è che in quel caso disponeva di un motore praticamente "Stock", mentre nel 2014 la sua ART monterebbe un 4 cilindri uscito direttamente dal reparto corse di Noale, quindi dello stesso pacchetto con cui nelle ultime due stagioni Aleix Espargaro ha fatto il bello ed il cattivo tempo tra le CRT. Senza volere poi Danilo ha dato ai microfoni di Italia2 una piccola anteprima, rivelando che il suo prossimo compagno di squadra potrebbe essere il suo grande amico Claudio Corti, rimasto a piedi dopo che il Forward Racing ha preferito affidare le sue Yamaha "Open" al confermato Colin Edwards e proprio ad Aleix Espargaro (domani dovrebbe esserci la presentazione ufficiale del team). Per "Shorts" si tratterebbe sicuramente di una buona opportunità, quindi bisogna sperare che nei prossimi giorni possa raggiungere un accordo con Giampiero Sacchi.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Claudio Corti , Danilo Petrucci
Articolo di tipo Ultime notizie