Intervento riuscito sulla clavicola di Dovizioso

Intervento riuscito sulla clavicola di Dovizioso

Tra 15 giorni toglierà i punti, poi si capirà se sarà in grado di partecipare ai test di Sepang

Nella tarda mattinata di oggi Andrea Dovizioso è finito sotto ai ferri del dottor Giuseppe Porcellini, a Cattolica. L'intervento necessario per ridurre la frattura della Clavicola destra rimediata due giorni fa, durante un allenamento di motocross, è durato poco più di un'ora e tutto sembra essere andato per il verso giusto. Nell'area infortunata è stata inserita una placca metallica e anche se la casistica per questo tipo di operazione parla di un periodo di circa 60 giorni per il recupero, la speranza del dottor Porcellini è di rimetterlo in sella per i test collettivi della MotoGp a Sepang. Per sapere se questa speranza potrà diventare realtà bisognerà però aspettare una quindicina di giorni: solo quando verranno rimossi i punti potrà essere fatta una valutazione più chiara. Nel frattempo il "Dovi" ha voluto rassicurare tutti i suoi tifosi, postando su Twitter una foto che lo ritrae sereno subito dopo l'uscita dalla sala operatoria. A questa Andrea ha aggiunto questo "tweet": "Ragazzi tutto bene, dopo circa 1 ora sotto i ferri, sono quasi come nuovo!".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Andrea Dovizioso
Articolo di tipo Ultime notizie