Intervento ok alla mano sinistra per Hiroshi Aoyama

Intervento ok alla mano sinistra per Hiroshi Aoyama

Nella caduta di sabato si era amputato una falange e reciso il tendine estensore del dito medio

L'incidente avvenuto nella terza sessione di prove libere del Gp di Catalunya di MotoGp ha costretto Hiroshi Aoyama ad osservare la gara dei suoi colleghi della classe regina da un letto d'ospedale, più precisamente da una stanza della Clinica Dexeus di Barcellona, cedendo la sua moto al debuttante Javier Del Amor. Il pilota giapponese dell'Avintia Racing, già uscito malconcio da una caduta avvenuta due settimane fa, si è infatti procurato diversi danni alla mano sinistra: per prima cosa l'amputazione della falange distale del quarto dito, inoltre si è lesionato il tendine estensore del dito medio. Due infortuni che lo hanno costretto ad andare in sala operatoria, sotto ai ferri dell'ormai famosissimo Dottor Xavier Mir e l'intervento è riuscito perfettamente. Ora si attende solo di avere delle notizie relative ai tempi di recupero, anche se si presume che potrà essere in grado di tornare sulla sua FTR-Kawasaki tra due settimane ad Assen.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Hiroshi Aoyama
Articolo di tipo Ultime notizie