Rossi: "Sono deluso! Faccio i complimenti a Jorge"

Valentino si è trovato in difficoltà con le gomme morbide, ma spera di fare meglio in gara

Rossi:
Il tono è dimesso: Valentino Rossi non cerca scuse sulla deludente qualifica che lo ha portato ad essere nono in griglia di partenza del Gp di Indianapolis, decima prova della Moto GP. Il "Dottore" ha preso una sonora batosta non solo dal nuovo fenomeno Marc Marquez con la Honda, ma ha dovuto subire l'evidente superiorità di tutte le altre Yamaha, Bradley Smith compreso... “Sono deluso perché in prova non eravamo stati fenomenali, ma stavamo andando meglio che in qualifica. Sfortunatamente nei 15 minuti delle Q2 gli altri sono stati più bravi a migliorare soprattutto in frenata e in entrata di curva. Devo ammettere che Jorge ha fatto un lavoro fantastico!”. I tifosi del campione di Tavullia si aspettano una rimonta in gara, visto che Vale si era dedicato allo sviluppo della messa a punto con le gomme medie, senza riservare troppo tempo alle morbide... “Quando sono uscito con le gomme morbide mi sono ritrovato con più problemi sull’anteriore e non ho potuto spingere come avrei voluto. Proveremo a migliorare in gara, il mio ritmo non è eccezionale ma siamo certamente più veloci della nona posizione”.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Valentino Rossi
Articolo di tipo Ultime notizie