Lorenzo: "Ho avuto un problema con la gomma dura!"

Il maiorchino, terzo in griglia, si lamenta di una gomma Bridgestone difettosa in FP4

Lorenzo:

Jorge Lorenzo agguanta la prima fila nell’ultimo tentativo di qualifica nel Gp di Indianapolis: la sua Yamaha M1 mostra il meglio con la gomma morbida e coglie un terzo posto che gli permette di limitare i danni, essendo ad appena 25 millesimi dalla Ducati di Andrea Dovizioso e a tre decimi dalla Honda di Marc Marquez.

Il maiorchino sembra soddisfatto della prestazione, ma non è della qualifica che vuole parlare, visto che preferisce fare un accenno polemico nei confronti della Bridgestone…
“Nella FP4 abbiamo trovato un qualche problemino: non sappiamo se è stato un guaio di assetto o se invece c’era una gomma difettosa. La moto fino a quel momento mi dava molta confidenza, ma poi nell’ultimo turno di libere è stato così. Per fortuna in qualifica con la gomma morbida la mia M1 è tornata ad essere a posto. Domani nel warm up proverà un altro pneumatico duro e scoprirò se era solo una gomma difettosa, o se dovremo mettere mano all’assetto”.

Avete già avuto un problema simile in passato?
“Sì, la verità è che qualche volta monti una copertura sperando che funzioni come quella precedente, ma non è così. Può capitare sia a me che agli altri, non è una cosa abituale ma succede…”.

E sorride amaro prima di andare via…

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Jorge Lorenzo
Articolo di tipo Ultime notizie