Il Team Gresini e San Carlo si separano dopo 7 anni

Il Team Gresini e San Carlo si separano dopo 7 anni

Quella di Valencia è stata l'ultima gara di collaborazione tra il team ed il suo main sponsor

Oggi a Valencia, per l’ultima volta insieme, Honda Gresini e San Carlo hanno celebrato 7 anni di lunga ed intensa collaborazione. In questi anni Honda Gresini e San Carlo hanno condiviso “tecnica e passione”, comune denominatore di due aziende che hanno vissuto sempre con rinnovato entusiasmo negli oltre 100 Gran Premi disputati insieme. Spinte dal dinamismo del Presidente San Carlo Alberto Vitaloni e da Fausto Gresini hanno creato le sinergie per portare avanti con orgoglio una fantastica avventura che ha regalato straordinarie emozioni e anche momenti di grande tristezza con la morte di Marco Simoncelli. Purtroppo anche le belle storie finiscono ma, tra le due aziende ci sarà sempre un profondo ed infinito rispetto e grande considerazione per aver costruito insieme un fantastico progetto. Fausto Gresini: "E’ un annuncio che faccio a malincuore perché, in questi anni, insieme a San Carlo, abbiamo costruito un progetto importante che ci ha regalato tante fantastiche emozioni e purtroppo anche momenti di infinita tristezza con la morte di Marco. Non sono mai mancate tra noi importanti sinergie per vivere un’esperienza unica e credo irripetibile. La straordinaria carica del Presidente San Carlo Alberto Vitaloni è sempre stata di grande supporto ad un progetto che ci ha reso sempre fortemente orgogliosi di averlo costruito con straordinaria unità di intenti. Un grazie di cuore ad Alberto Vitaloni per aver vissuto con noi una fantastica esperienza". Alberto Vitaloni: "Il percorso con il Team Honda Gresini è stato per me e per i miei collaboratori, un’avventura ricca di intense esperienze. Una forte sintonia ci ha unito e ci ha fatto apprezzare ogni singolo componente del Team, nella sua unicità e nel suo essere parte di una squadra. Abbiamo creato e costruito insieme un percorso che ci ha dato momenti di esaltazione e momenti di profondo dolore. Perdere una persona come Marco, che prima di essere pilota per noi era soprattutto un amico, è stato un momento di intensa sofferenza. Ringrazio Fausto e tutto il suo gruppo di lavoro, è stato un piacere ed un onore lavorare con loro, resteranno sempre tra i nostri ricordi più belli".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Articolo di tipo Ultime notizie