Il team Pramac ufficializza l'ingaggio di Capirossi

Il team Pramac ufficializza l'ingaggio di Capirossi

Il pilota italiano tornerà in sella ad una Ducati dopo tre anni con la Suzuki

Un altro pilota italiano entra nella storia del Pramac Racing Team dalla prossima stagione. Si tratta di Loris Capirossi con cui il team satellite della Ducati ha da poco concluso un accordo che lo vedrà vestire i colori bianco-verdi del team italiano. Un pilota con grande esperienza per festeggiare, il prossimo anno, i dieci anni di attività nel mondo delle due ruote di Pramac. Loris avrà cosi l’occasione di tornare a guidare una Ducati 800cc che ebbe modo di sviluppare nel 2007, anno in cui il pilota concluse al settimo posto il motomondiale. La stagione che si chiuderà tra due settimane con il Gran Premio di Valencia, non è stata delle migliori per il Pramac Racing Team e grazie all’arrivo del campione del Mondo 125cc e 250cc si spera che il prossimo anno il team italiano possa conquistare ottimi risultati. Loris è considerato da tutti un’icona del motomondiale a cui prende parte regolarmente da più di venti anni: a lui spetta il record di Gran Premi disputati con, ad oggi, 313 Gran Premi corsi. Nella sua lunga carriera il pilota italiano ha conquistato 29 vittorie e 99 podi nonché tre mondiali, due in 125 cc, di cui detiene il record di pilota più giovane a vincere un mondiale, e uno in 250 cc. Paolo Campinoti:Siamo molto contenti di aver chiuso un accordo con uno dei piloti più esperti e titolati dell’attuale Campionato del Mondo MotoGP. La trattativa è stata abbastanza semplice perché sia noi del Pramac Racing Team, che lui, abbiamo come obiettivo quello di ricominciare a lottare per risultati importanti. Non abbiamo bisogno di parlare di Loris, lo conosciamo tutti, sappiamo il suo valore e siamo sicuri che grazie alle sue qualità l’anno prossimo potremo divertirci in pista togliendoci qualche soddisfazione. Con Loris festeggeremo il decimo anniversario di attività nel Motomondiale ed è questo per noi un vero onore. Sappiamo che Loris è a quota 99 podi in carriera e speriamo di poter raggiungere insieme la tripla cifra. Ci tengo a ringraziare i nostri partners che hanno sin da subito accolto con entusiasmo la nostra scelta e ci auguriamo che i tifosi di Loris e del Pramac Racing Team ci seguiranno con passione nel corso della prossima stagione”. Loris Capirossi:Questo ritorno in sella ad una Ducati mi fa tornare ragazzino. Quasi non li sento i miei 37 anni ! Ho una grande voglia di iniziare questa nuova avventura, sono enormemente felice di questo accordo che è stato raggiunto con il Pramac Racing Team che mi permetterà di guidare e far parte di un Team italiano. Ci tengo a ringraziare il Team Principal del Pramac Racing Team, Paolo Campinoti, per questa grande opportunità e la fiducia posta in me. Ritrovare la Ducati, con cui ho avuto ottimi risultati negli anni passati e che ho avuto modo di sviluppare nel 2007, sarà per me una sensazione unica. Ringrazio la Suzuki per questi anni passati insieme e grazie all’ottimo rapporto mantenuto con loro mi hanno lasciato il via libera per poter correre con il mio nuovo Team sin dai test di Valencia del prossimo mese”.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Loris Capirossi
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag auto ibride, lifestyle