Il Team Pramac non sostituisce Ben Spies a Jerez

Il Team Pramac non sostituisce Ben Spies a Jerez

La squadra schiererà solo Iannone, mentre "Texas Terror" dovrebbe rientrare a Le Mans

Nessuna sostituzione per il pilota dell’Ignite Pramac Racing Team a Jerez del Frontera, Ben Spies, che è rimasto in Texas per sottoporsi al trattamento intensivo atto a riconquistare la forma fisica, a seguito dell’operazione subita, e al conseguente indurimento dei muscoli pettorali e dorsali accusato durante l’ultimo round del Campionato MotoGp di Austin. "Voglio ringraziare tutti per i messaggi di auguri ricevuti e dire in bocca al lupo al team per la gara. Da parte mia sto facendo tutto il possibile per tornare al 100%, dove voglio essere, per il team e per Ducati" ha detto Ben. L'assenza di "Texas Terror" dovrebbe essere comunque limitata al Gp di Spagna. Tra due settimane, quando la MotoGp farà tappa a Le Mans, dovrebbe regolarmente tornare in sella alla sua Desmosedici GP13.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Ben Spies
Articolo di tipo Ultime notizie