Il team Iodaracing Project si presenta a Venezia

Il team Iodaracing Project si presenta a Venezia

Came sarà lo sponsor principale della CRT motorizzata Aprilia di Danilo Petrucci

Nell’incantevole cornice del Casinò di Venezia sul Canal Grande, Came e Iodaracing Project hanno presentato il team Came Iodaracing che prenderà parte al Motomondiale 2012 nelle categorie MotoGP e Moto2. Di grande importanza la partnership tra l’azienda veneta, leader nel settore dell’automazione, della sicurezza attiva, del controllo degli accessi automatici e della domotica, e la factory di Terni che insieme affronteranno il più importante campionato motociclistico sia a livello tecnico, con i migliori piloti del mondo, che tecnologico, con la presenza di tutti i più grandi costruttori a livello mondiale, in una sfida all’insegna del Made in Italy. Gli alfieri del team Came Iodaracing saranno Danilo Petrucci, lo scorso anno vice-campione del mondo della Superstock 1000 e campione italiano della stessa categoria, che guiderà nella classe MotoGp l’ultima nata in casa Iodaracing la TR003, CRT che utilizza un telaio a traliccio completamente ideato e costruito dall’engineering ternana. Sarà invece Simone Corsi a rappresentare i colori del team nella classe Moto2 continuando il rapporto già instauratosi lo scorso anno con la FTR, con la quale il pilota romano ha ottenuto due terzi posti chiudendo il campionato al sesto posto assoluto. Il prossimo appuntamento sportivo del team Came Iodaracing è per i test IRTA a Jerez de La Frontera in programma dal 19 al 25 marzo, da lì moto e materiali verranno spediti alla volta del Qatar dove l’8 aprile, sul circuito di Losail, prenderà ufficialmente il via il campionato mondiale MotoGp 2012. Paolo Menuzzo, Presidente di Camegroup S.p.A.: "Ho accolto con entusiasmo la proposta di sponsorizzare il team perché sin dal primo momento sono stato affascinato dall’idea di partecipare a una sfida tutta Italiana, proprio come ho fatto quarant’anni fa progettando la prima automazione per cancelli che avrebbe gettato le fondamenta per un nuovo business. Sono quindi orgoglioso di legare il nome di Came a uno sport come il motociclismo che condivide gli stessi valori della nostra azienda, l’innovazione tecnologica e il lavoro di squadra". Giampiero Sacchi, Amministratore Iodaracing Project srl: "A poco più di un anno e mezzo dalla sua fondazione Iodaracing partecipa a tutte le tre categorie del Motomondiale con due progetti, la CRT e la Moto3 completamente realizzati in casa. Affrontiamo questa sfida consci delle difficoltà tecniche, ma certi che il team di professionisti, capeggiati da Giovanni Sandi, PaoloBiasio e Roberto Papetti, saprà far crescere le nostre moto. Al Gruppo Came va il mio più sentito ringraziamento per la fiducia che ci è stata concessa. Possono stare certi che i componenti di Iodaracing metteranno tutta la loro passione e professionalità per la riuscita di questo progetto tanto difficile quanto avvincente". Danilo Petrucci, pilota MotoGp: "E’ una grande soddisfazione esordire in MotoGP a 21 anni ed anche un bell’onere farlo con una moto completamente nuova. Ho una squadra di primissimo livello e lo ha dimostrato già dal primo test e questo mi fa stare molto più tranquillo nell’affrontare i primi impegni ufficiali. L’obbiettivo è quello di stare con i primi delle CRT, stiamo lavorando dando tutti il massimo e sicuramente avremo il massimo del risultato in tempi brevi". Simone Corsi, pilota Moto2: "E’ bello presentare in questa splendida cornice del casinò di Venezia un’ottima squadra che sarà presente in tutte le categorie del Motomondiale. E’ il mio secondo anno in questa struttura e già dai primi test è aumentato il mio affiatamento sia con i tecnici che con la mia FTR e questo è un segnale positivo visto che per il 2012 posso sicuramente far parte di coloro che puntano alla vittoria del titolo mondiale".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Danilo Petrucci , Simone Corsi
Articolo di tipo Ultime notizie