Il Team Gresini in cerca del riscatto a Barcellona

Il Team Gresini in cerca del riscatto a Barcellona

Bautista e Pirro vogliono provare a cancellare il weekend negativo di Le Mans

Nel prossimo appuntamento in terra catalana i due piloti del Team San Carlo Honda Gresini Alvaro Bautista e Michele Pirro desiderano riscattare il risultato del Gran Premio di Francia influenzato principalmente dalle condizioni metereologiche avverse. Alvaro, fiducioso per il feeling trovato sull’asciutto, con l’anteriore, spera di trovare al Montmelò un fine settimana senza pioggia per continuare a migliorare la confidenza con la sua Honda RC213V. Stesso discorso vale per Michele veloce sull’asciutto, in Francia, al pari delle migliori CRT, pronto per un riscatto doveroso e necessario sul circuito del Montmelò confidando in una meteorologia che lasci a debita distanza l’ostica pioggia. Alvaro Bautista: "In Francia con le condizioni di pista asciutta avevamo fatto un buon lavoro migliorando il feeling con la modo ed avvicinandoci sensibilmente ai migliori riuscendo a fare un importante passo avanti. Purtroppo in gara con il bagnato la confidenza non era più la stessa e le sensazioni in sella alla moto erano completamente diverse con il grip mancava molto. Inoltre a Le Mans ho avuto anche problemi con la visiera del casco che si appannava e per la prima volta non mi sono divertito affatto. Ho cercato di concludere la gara portando a casa qualche punto. Adesso andiamo in Catalunya su un circuito che mi piace molto e che mi fa sentire come a casa. Porteremo avanti il lavoro fatto in Francia cercando di rimanere a più stretto contatto con i primi della classe. Chiaramente dovremo fare i conti con la meteorologia ma sono convinto che ci saranno condizioni normali e che potremo ritrovare la confidenza che avevamo nel corso delle prove sull’asciutto di Le Mans. Ho una gran voglia di ritrovare sensazioni positive e poter dimenticare in fretta l’ultima gara francese. Il Montmelò è tra i miei circuiti favoriti del calendario perché è rapido e tecnico, le curve sono larghe ed è divertente quando la moto ti scivola via riuscendo a controllare il posteriore. Ci sono anche punti dalle frenate importanti e quindi serve avere a disposizione una moto molto stabile in staccata. Inoltre è un circuito con molte curve a destra e quindi sarà importante controllare la durata del pneumatico sul quel lato e fare la scelta giusta per la gara". Michele Pirro: "Sono ancora dispiaciuto per la gara di Le Mans. Purtroppo le condizioni metereologiche hanno condizionato la nostra gara, sul bagnato abbiamo fatto fatica. Peccato perché nelle prove disputate con condizioni di pista asciutta avevamo dimostrato di poter stare con i milgliori della CRT e pertanto mi sentivo in grado di poter disputare una gara positiva. Ero curioso di riuscire a vedere come ci saremmo potuti piazzare ed invece questa soddisfazione non è arrivata. A questo punto speriamo di trovare bel tempo a Barcellona e riprendere dal feeling positivo che avevamo trovato a Le Mans sull’asciutto. Sul circuito spagnolo avremo anche la possibilità di provare alcune soluzioni tecniche nuove e quindi non vedo l’ora di scendere in pista. Il circuito è molto bello, mi piace e si adatta alle caratteristiche della nostra moto, quindi sono convinto di poter disputare una buona gara". Fausto Gresini: "Andiamo in Catalunya su una pista amica per il nostro pilota spagnolo con un tracciato che si adatta positivamente alle caratteristiche della nostra moto. Al Montemelò i miglioramenti riscontrati sull’asciutto a Le Mans saranno sicuramente esaltati ed Alvaro potrà avvicinarsi ulteriormente ai migliori della classe come aveva fatto in Francia. E’ una pista che a lui piace molto e sulla quale possiamo portare avanti con serenità la messa a punto della nostra moto sia nel fine settimana di gara che nella giornata di test del lunedì. Anche per la CRT le caratteristiche del circuito catalano sono favorevoli e tutto ciò ci aiuterà a portare avanti quei progressi già messi in mostra sul circuito francese. Siamo in linea con le migliori CRT e con le condizioni metereologiche favorevoli che ci permettano di lavorare analizzando e finalizzando al meglio i dati telemetrici potremo fare un ulteriore decisivo passo avanti. Sono fiducioso di poter disputare con Alvaro e Michele un buon Gran Premio".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Alvaro Bautista , Michele Pirro
Articolo di tipo Ultime notizie