Graziano: "Bella sfida ad armi pari con Lorenzo"

Il papà di Valentino è dispiaciuto per il no al progetto Audi-Ducati, ma appoggia la scelta del figlio

Graziano:
Ieri è stata una giornata molto importante per il futuro di Valentino Rossi, con l'annuncio del suo ritorno in Yamaha per le prossime due stagioni. Con il campione di Tavullia che si è reso irrintracciabile, ci ha pensato papà Graziano a fare il punto della situazione in casa Rossi. Un Graziano diviso tra la gioia di rivedere il proprio erede in sella ad una moto competitiva e la delusione per aver dovuto rispondere no al progetto dell'Audi (nuova proprietaria della Ducati), che ha definito come molto ambizioso. "C’è una grande tristezza per aver detto di no a un progetto meraviglioso con Audi. Una sfida che, avesse avuto 23anni, Vale avrebbe accettato con entusiasmo, ma poiché deve vedersela con la sua carta d’identità, non può permettersi di aspettare neanche un mese. Valentino non ha fatto fatica a prendere questa decisione, sicuramente è stato più difficile er noi attorno a lui" ha detto alla Gazzetta dello Sport. Graziano è impaziente di vedere la sfida ad armi pari con uno Jorge Lorenzo decisamente maturato rispetto a due anni fa: "Bella sfida, Jorge adesso è al massimo. Se per Valentino fosse stato possibile avere una moto competitiva avrebbe comunque lottato con lui, adesso dovrà affrontarlo con le stesse armi e secondo me può essere un vantaggio. Sarà interessante giocarsela con le stesse armi, se vinci sei il più bravo". Infine arriva anche la conferma che le indiscrezioni sul futuro in Superbike a partire dal 2015 possono essere veritiere: "La Superbike sarà una bella cosa. Guardo spesso le gare e mi vien da dire che è un bel campionato. Non è un gran passo indietro, a un certo punto della vita sportiva è una sfida interessante. Ma c’è ancora un po’ di tempo prima di pensarci...".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Valentino Rossi
Articolo di tipo Ultime notizie