Barbera vuole provare a rientrare ad Indianapolis

Barbera vuole provare a rientrare ad Indianapolis

Il ducatista è pronto ad iniziare la riabilitazione e vuole accorciare i tempi di recupero

Dopo averlo operato per ridurre le fratture di tibia e perone rimediate in allenamento, il Dottor Mir ha invitato Hector Barbera a rimanere lontano dalla sua moto per un periodo compreso tra le quattro e le sei settimane. Il portacolori del Team Pramac però sembra intenzionato a bruciare le tappe: è già pronto ad iniziare la riabilitazione e sul blog che aggiorna per Marca ha già fatto sapere di essere intenzionato a rientrare ad Indianapolis. "L'operazione è andata molto bene e, anche se perderò il Gran Premio di Laguna Seca, il mio grande obiettivo è quello di riuscire a riabilitarmi in meno di un mese per tornare in sella alla mia moto ad Indianapolis" ha detto il ducatista. "Anche se il giorno dopo l'operazione sentivo ancora parecchio dolore, ora sono a casa e desidero iniziare la riabilitazione al più presto. L'intenzione è cominciare questa settimana o al massimo la prossima. In questo modo sono piuttosto sicuro che sarò in grado di volare negli Stati Uniti per tornare sulla mia moto. Nel frattempo farò il tifo per il team Pramac e per Toni Elias, che sono sicuro che potrà essere un ottimo sostituto a Laguna Seca" ha aggiunto.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Hector Barbera
Articolo di tipo Ultime notizie