Hayden costretto a saltare anche la gara di Brno

Hayden costretto a saltare anche la gara di Brno

La Ducati, che ha deciso di non sostituirlo, non ha voluto correre rischi

A Brno il Ducati Team scenderà in pista solo con Valentino Rossi perché Nicky Hayden, infortunato alla mano destra dopo la caduta nelle qualifiche del Gran Premio di Indianapolis, è rimasto negli Stati Uniti per la riabilitazione. Il pilota americano, che dovrebbe rientrare a Misano, non verrà sostituito nell’appuntamento della Repubblica Ceca. "E’ dura perdere un’altra gara. L’infortunio non è grave in sé ma la mano è ancora molto gonfia e soprattutto non ha forza. Farsi male alla mano destra è sempre peggio per un pilota. Al momento sono bel lontano dalla condizione ideale e se dovessi forzare troppo per guidare, o addirittura cadere, allora sì che sarebbero guai. A spingere per lo stop tutti i medici con cui ho parlato è stata anche la commozione cerebrale, infatti ho ancora mal di testa. Il team la pensa allo stesso modo, che non sarebbe una buona idea tornare subito. Per come sono fatto io è davvero difficile stare a casa ma devo ascoltare i consigli di chi ne sa più di me su queste cose, fare la riabilitazione necessaria e cercare di essere pronto per Misano che è una gara importante per me e per la Ducati. Non sono felice ma è la cosa giusta da fare" ha detto Hayden. "Dopo gli ultimi controlli alla mano a cui si è sottoposto Nicky abbiamo convenuto insieme che la soluzione migliore fosse saltare anche la prossima gara. So che gli dispiace molto, ma era anche il consiglio di tutti i medici che lo hanno visitato. Si rifarà nelle prossime gare. In Repubblica Ceca non lo rimpiazzeremo, e prevediamo che riesca a rientrare a Misano" ha aggiunto Guareschi.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Nicky Hayden
Articolo di tipo Ultime notizie