L'esperienza di Colin Edwards per il Forward Racing

L'esperienza di Colin Edwards per il Forward Racing

La squadra esordiente dovrebbe disporre di un telaio Tech 3 con motore Yamaha R1

Forward Racing parteciperà come CRT al Campionato del Mondo MotoGP del prossimo anno avvalendosi dell’esperienza di Colin Edwards. Edwards, attualmente impegnato con Monster Yamaha Tech 3, ha preso parte alla presentazione di oggi con Carmelo Ezpeleta, CEO di Dorna Sports, Giovanni Cuzari, CEO di Forward Racing, e Stefano Nesi, CEO di NGM Italia, uno dei principali sponsor del team Forward Racing. Edwards, riconosciuto su più fronti come prezioso pilota in fase di sviluppo, ha dichiarato: "Mi reputo un pilota esperto e preparato per le fasi di test e sono contento di potermi misurare in questa nuova sfida". Nonostante Cuzari abbia sottolineato l'assenza di notizie ufficiali sul set-up del prototipo, Edwards ha confidato alla stampa la speranza di un motore Yamaha R1 con un telaio costruito da Tech 3: "Gireremo con un motore Yamaha. Per quel che riguarda il telaio, Hervé (Poncharal, il suo team managere in Tech 3) vuoi rispondere tu a questa domanda?". L’americano ha poi rivelato l’esistenza di una trattativa con Poncharal e Guy Coulon, il suo attuale capo meccanico nonché designer del telaio Tech 3 utilizzato in Moto2.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Colin Edwards
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag immatricolazioni, incentivi