Ezpeleta si aspettava Marquez e Rossi subito davanti

Ezpeleta si aspettava Marquez e Rossi subito davanti

Secondo il grande capo della Dorna i test di Sepang hanno rispettato le attese della vigilia

Marc Marquez non è stato l'unico ospite della MotoGp presente al gran galà di ieri sera organizzato da El Mundo Deportivo. Anche Carmelo Ezpeleta è salito sul palco di Barcellona per ritirare il premio come "miglior leader sportivo" che gli è stato assegnato dal quotidiano spagnolo. Il grande capo della Dorna ha approfittato quindi di questa occasione per fare il punto sulla classe regina in base a quanto visto nei test di Sepang: "I quattro là davanti, i piloti ufficiali di Yamaha e Honda, hanno dimostrato di avere dei valori simili e questo è un qualcosa che ci aspettavamo. Questo lascia sperare anche in un campionato divertente". Ezpeleta poi ha concentrato le sue riflessioni su Marc Marquez e Valentino Rossi, le due new entry del quartetto di testa: "Beh, come sapete, Marquez sta scoprendo ora la MotoGp. Comunque i test sono una cosa e le gare un'altra, anche se credo che il suo esordio sia stato in linea con le aspettative. Per quanto riguarda Valentino, non avevo dubbi su di lui: non avrebbe continuato a correre se non avesse pensato di poterlo fare al meglio". Infine, ha parlato anche del debutto delle nuove centraline Magneti Marelli di cui disporranno già alcune CRT nel 2013: "Le prime indicazioni dicono che tutto è andato per il verso giusto e che i team sono felici di come è andata. Inoltre le CRT si sono avvicinate ulteriormente alle moto ufficiali e questo è molto importante".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Valentino Rossi
Articolo di tipo Ultime notizie