Ellison penalizzato per un "taglio" ad Indianapolis

Il britannico scivola 15esimo: la direzione gara ha accolto la protesta della Attack Performance

Ellison penalizzato per un
Non sono stati in molti a dare peso a questo fatto, ma la classifica del Gp di Indianapolis di MotoGp è stata modificata in seguito ad un reclamo: James Ellison è stato infatti retrocesso dal 14esimo al 15esimo posto a causa di una protesta presentata ai commissari dalla Attack Performance e da Steve Rapp. Il portacolori della Paul Bird Motorsport era scivolato in coda al gruppo a causa di un problema al cambio della sua ART-Aprilia. Poi durante la gara è finito diverse volte fuori pista proprio a causa di questa noia e pare che a quattro giri dal termine abbia tratto vantaggio da un taglio. Il britannico ha infatti messo a segno il decimo giro più veloce della corsa, tre decimi più basso rispetto al precedente primato delle CRT, ed è per questo che la Attack Performance ha presentato la protesta, accolta dai commissari di gara, che hanno penalizzato Ellison proprio per taglio.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Evento Gran Premio di Indianapolis
Circuito Indianapolis Motor Speedway
Piloti James Ellison
Articolo di tipo Ultime notizie