Ecco la Ducati Desmosedici GP12 "perimetrale"

condividi
commenti
Ecco la Ducati Desmosedici GP12
Di: Matteo Nugnes
08 nov 2011, 12:31

Alle 12:30 a Valencia comanda Pedrosa, ma Rossi è a meno di un secondo

Ecco la Ducati Desmosedici GP12
Come sempre Twitter è una fonte interessante per carpire le prime immagini delle novità della MotoGp. Nella mattinata di oggi Uccio Salucci, il fido amico di Valentino Rossi, ha postato alcune foto della nuova Ducati Desmosedici GP12 dotata di telaio perimetrale in alluminio. Il primo a scendere in pista con la nuova creatura, che stando a quanto ha detto ieri l'ingegner Preziosi però è solo un prototipo che servirà a dare indicazioni per realizzare la moto 2012 definitiva, è stato Franco Battaini, che ha completato un breve shakedown sia con la moto di Valentino che con quella di Nicky Hayden. Successivamente è toccato ai due titolari saltare in sella, con il pesarese che alle 12:30 ha già messo insieme la bellezza di 25 tornate, anche se al momento i tempi sono piuttosto alti, visto che nella notte è caduta la pioggia sull'autodromo di Valencia, dove oggi si apre ufficialmente la nuova era della 1000. Al momento, infatti, la miglior prestazione appartiene alla Honda RC213V di Dani Pedrosa in 1'32"939. Lo spagnolo è riuscito a staccare di oltre mezzo secondo la moto gemella di Casey Stoner, mentre in terza e quarta posizione seguono Ben Spies e proprio Rossi, che al momento paga un distacco inferiore al secondo. Buono anche l'esordio in Yamaha di Andrea Dovizioso, attualmente quinto e caricato di una responsabilità importante complice l'assenza forzata di Jorge Lorenzo. Da segnalare anche la presenza in pista di tre moto CRT: per ora la migliore è la Inmotec di Ivan Silva, decima a quasi 6". Decisamente più attardate le moto del team La Torre e del team Grillini affidate a Carmelo Morales e Gianluca Nannelli. MOTO GP, Valencia, 08/11/2011 Prima giornata di test collettivi (ore 12:30) 1. Dani Pedrosa - Repsol Honda Team - 1'32"939 - 13 2. Casey Stoner - Repsol Honda Team - 1'33"513 - 7 3. Ben Spies - Yamaha Factory Racing - 1'33"561 - 36 4. Valentino Rossi - Ducati Team - 1'33"857 - 25 5. Andrea Dovizioso - Monster Yamaha Tech3 - 1'34"790 - 16 6. Cal Crutchlow - Monster Yamaha Tech3 - 1'34"951 - 33 7. Hector Barbera - Pramac Racing Team - 1'35"052 - 18 8. Karel Abraham - Cardion AB Motoracing - 1'35"698 - 21 9. Stefan Bradl - LCR Honda MotoGP - 1'35"952 - 15 10. Ivan Silva - BQR - 1'38"863 - 20 11. Carmelo Morales - Desguaces la Torre - 1'40"437 - 11 12. Gianluca Nannelli - Grillini Team - 1'47"286 - 5 13. Nicky Hayden - Ducati Team - 1'51"702 - 4
Prossimo articolo MotoGP
Oggi pomeriggio De Puniet proverà la Suzuki

Previous article

Oggi pomeriggio De Puniet proverà la Suzuki

Next article

Stoner: "Non mi interessa correre con una CRT"

Stoner: "Non mi interessa correre con una CRT"

Su questo articolo

Serie MotoGP
Evento Test di Valencia
Location Valencia
Piloti Valentino Rossi
Autore Matteo Nugnes
Tipo di articolo Ultime notizie