Ducati: terza Desmosedici ufficiale per Iannone

condividi
commenti
Ducati: terza Desmosedici ufficiale per Iannone
Di: Franco Nugnes
19 lug 2014, 19:31

Con Crutchlow che resta con Dovizioso, nel 2015 si colorerà la moto della Pramac

Andrea Dovizioso rinnova il contratto con la Ducati, Cal Crutchlow fa valere l'opzione a suo favore che scadrà a fine mese, anche se aveava un'offerta importante dalla Suzuki per fare coppia con Maverick Vinales, il campione in carica della Moto3 che corre in Moto2 con il team di Pons e che ha già firmato un contratto con Davide Brivio. Con la conferma del team Factory, chi rischiava di rimetterci era Andrea Iannone che ambiva al passaggio dal team satellite Pramac a quello ufficiale.

La Ducati ha speso delle parole per l'abruzzese, per cui si ha studiato una soluzione alternativa. L'idea è stata quella di vestire da ufficiale anche la Desmosedici di Andrea, pur lasciandola in dote alla Pramac. A Borgo Panigale hanno chiesto il supporto della Marlboro e degli altri sponsor che sostengono economicamente il progetto e Paolo Ciabatti ha potuto chiudere il mercato 2015 con ampia soddisfazione di tutti.

È certo che quella della terza moto ufficiale è la soluzione più logica che non va a rompere degli equilibri già esistenti, offrendo comunque una promozione a Iannone che è già seguito dai tecnici che dipendono direttamente dalla Casa. Adesso serve solo una moto competitiva...

Prossimo articolo MotoGP
Ufficiale: Dovizioso ha rinnovato due anni con Ducati

Articolo precedente

Ufficiale: Dovizioso ha rinnovato due anni con Ducati

Articolo successivo

Aprilia in MotoGp nel 2015 con Bautista e Laverty?

Aprilia in MotoGp nel 2015 con Bautista e Laverty?
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie MotoGP
Piloti Andrea Iannone Acquista adesso
Autore Franco Nugnes
Tipo di articolo Ultime notizie