Ducati Desmosedici GP13: la scheda tecnica

Ducati Desmosedici GP13: la scheda tecnica

La nuova creatura di Borgo Panigale è un'evoluzione della GP12 con il telaio perimetrale

Dopo avervela mostrata con le immagini della presentazione di ieri sera a Madonna di Campiglio, ecco qualche dato per approfondire la conoscenza della Ducati Desmosedici GP13, la nuova creatura nata nel reparto corse di Borgo Panigale come evoluzione del progetto che ha preso vita nel 2012, con lo scopo di rilanciare la Rossa dopo due anni piuttosto negativi. Di seguito trovate la scheda tecnica diffusa dalla Ducati: Motore: 4 tempi, V4 a 90°, raffreddato a liquido, distribuzione desmodromica con doppio albero a camme in testa, 4 valvole per cilindro Cilindrata: 1.000cc Potenza massima: Oltre 235 cv Velocità massima: Oltre 330km/h Trasmissione: Ducati Seamless Transmission (DST). Trasmissione finale a catena. Alimentazione: Iniezione elettronica indiretta Magneti Marelli, 4 corpi farfallati con iniettori sopra farfalla. Farfalle controllate dal nuovo sistema EVO 2 TCF (Throttle Control & Feedback). Carburante: Shell Racing V-Power Lubrificante: Shell Advance Ultra 4 Accensione: Magneti Marelli Scarico: Termignoni Trasmissione finale: Catena D.I.D Telaio: Alluminio Sospensioni: Forcella Öhlins 48mm upside-down ed ammortizzatore posteriore Öhlins, con regolazione di precarico, e nuovo sistema freno idraulico in compressione ed estensione. Pneumatici: Bridgestone, anteriore e posteriore 16.5" Impianto frenante: Brembo, doppio disco anteriore in carbonio da 320mm con pinze a 4 pistoncini. Disco posteriore singolo in acciaio con pinza a due pistoncini. Peso a secco: 160 kg

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Articolo di tipo Ultime notizie