Ducati al lavoro a porte chiuse al Mugello

Ducati al lavoro a porte chiuse al Mugello

Questa precauzione conferma l'arrivo di novità importanti per il 2012. Valentino gira domani

La Ducati ha ufficialmente iniziato al Mugello una tre giorni di test in ottica 2012 che rischia di essere già decisiva anche per la prossima stagione. Il segnale importante è dato dal fatto che la squadra di Borgo Panigale ha chiesto di girare a porte chiuse, quindi è molto probabile che Franco Battaini stia effettuando il primo lavoro di "sgrossatura" sul tanto atteso telaio in alluminio perimetrale, come già anticipato nel weekend da Filippo Preziosi. Oggi infatti sarà il collaudatore a sobbarcarsi tutto il lavoro, in attesa dell'arrivo di Valentino Rossi previsto per domani. Il "Dottore" poi dovrebbe fermarsi sul saliscendi toscano fino a giovedì, mentre questa volta Nicky Hayden è stata lasciato in "libera uscita". E anche questo potrebbe essere inteso come un segnale della voglia degli uomini in rosso di fare il possibile per consegnare a Valentino una GP12 più a sua immagine, che gli possa consentire finalmente di lottare ad armi pari con i rivali di Honda e Yamaha. Non resta quindi che attendere il responso di Rossi su queste novità...

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Valentino Rossi
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag guida all'acquisto