Dovi: "Dall'Igna? Speriamo faccia bene anche qui"

Sia l'italiano che il futuro compagno Crutchlow sembrano contenti dell'arrivo in Ducati del tecnico dell'Aprilia

Dovi:
In Ducati è partita la rivoluzione con l'imminente arrivo di Gigi Dall'Igna, che dal prossimo 11 novembre prenderà il posto di Bernhard Gobmeier con il ruolo di Direttore Generale di Ducati Corse. Oggi a Sepang le cose non sono andate particolarmente bene per le Rosse, che si sono viste rifilare quasi due secondi, Andrea Dovizioso ha quindi preferito parlare del futuro e della sua voglia di lavorare con il nuovo rinforzo in arrivo dall'Aprilia, noto soprattutto per le sue capacità tecniche. "Conosco Dall’Igna da avversario, perché in 125 e 250 mi ha offerto di correre con l’Aprilia, ma io all’epoca non avevo accettato. Serviva un tecnico e lui lo è senz’altro. Con un budget molto inferiore a quello che avrà adesso ha fatto molto bene all’Aprilia, speriamo sia in grado di farlo anche qui. Ne abbiamo sicuramente bisogno" ha detto "Dovipower" alla Gazzetta dello Sport. Anche il suo futuro compagno di squadra Cal Crutchlow sembra essere sintonizzato sulla stessa lunghezza d'onda: "La rivoluzione non si può fare in una notte. Ma ho visto che Dall'Igna ha realizzato una Superbike che non fa brutta figura in MotoGp" ha aggiunto, facendo un chiaro riferimento alla ART-Aprilia CRT portata in gara da Aleix Espargaro.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Andrea Dovizioso , Cal Crutchlow
Articolo di tipo Ultime notizie