Factory o Open: bisogna decidere entro il 28 febbraio

condividi
commenti
Factory o Open: bisogna decidere entro il 28 febbraio
Di: Matteo Nugnes
25 gen 2014, 10:37

Questa deadline riguarda soprattutto la Ducati, ancora indecisa sulla configurazione per il 2014

L'ultima versione del regolamento 2014 della MotoGp ha chiarito che le squadre avranno tempo fino al 28 febbraio per dichiarare se decidono iscriversi seguendo il regolamento "Factory" o quello "Open". Un discorso che riguarda soprattutto la Ducati: in un primo momento la Casa di Borgo Panigale aveva deciso di realizzare una sola Desmosedici "Open" da affidare a Yonny Hernandez, ma nelle ultime settimane ha iniziato a prendere in considerazione di fare la stessa cosa anche con Andrea Dovizioso, Cal Crutchlow ed Andrea Iannone. Una possibile scelta dettata dalle maggiori possibilità di sviluppo garantite dal regolamento "Open" per quanto riguarda il motore (per le "Factory" sono praticamente congelati), ma anche da alcuni potenziali vantaggi regolamentari. Le "Open", infatti, prevede l'utilizzo del software unico Magneti Marelli, ma concede un serbatoio da 24 litri contro i 20 delle factory, quindi potrebbe garantire una gestione della potenza e della coppia differenti. Inoltre le gomme per le moto di questa classe sono di mescola più morbida. Prima di prendere una decisione definitiva, se vorranno, gli uomini della Rossa avranno la possibilità di effettuare anche delle importanti prove comparative, visto che da qui al 28 febbraio sono previste ben cinque giornate di test collettivi, tutte sul tracciato di Sepang, in Malesia.
Prossimo articolo MotoGP
Edwards ed Herrin parlano del 2014 ad Austin

Previous article

Edwards ed Herrin parlano del 2014 ad Austin

Next article

Calcio e MotoGp insieme: Aspar si lega al Valencia

Calcio e MotoGp insieme: Aspar si lega al Valencia

Su questo articolo

Serie MotoGP
Autore Matteo Nugnes
Tipo di articolo Ultime notizie